Che domenica ragazzi!
Pochi in gara ma che gare!
Iniziamo dalla vicina Latina dove in occasione della mezza maratona un sempre più brillante Francesco Paola raggiunge un altro brillante risultato e il buon Mario Calisi inizia a collezionare premi di ctg facendo intuire che sta ritornando lo smalto di una volta. Ma signori…oggi il palcoscenico è tutto per Antonio Natale e Gennaro Oliva che percorrendo 100 km che dividono Firenze da Faenza diventano i primi Passatori della storia dell’Atletica Sabaudia. Un gara estenuante che va corsa con la mente e che al traguardo lascia spazio ad altre emozioni che niente hanno a che fare con la corsa. Abbiamo tributato loro il nostro apprezzamento ma un altro applauso pubblico non guasta. Ancora bravi, bravi e bravi. 100 volte bravi!
Qualche Blues invece lo abbiamo beccato in bici in occasione della Ciclonatura e qualcun’altro sicuramente si sarà allenato sodo.
Sabato prossimo abbiamo un importante impegno societario a Nettuno in occasione della gara organizzata dalla nostra amica Elisa Tempestini…non dimentichiamo che il ricavo sarà destinato totalmente alla realizzazione di un campo estivo per i ragazzi “speciali” dell’associazione ASD Spiragli di Luce, quindi si corre x una buona causa…e poi è anche una bella garetta…dopo tutti al mare ?.
Ciao a tutti e buone corse